5 Sabati in Abbazia: P. Matta El Meskin, un padre del deserto del XX secolo

Sabato 26 maggio, alle ore 10.30, nella Sala Polifunzionale della Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Grottaferrata (Abbazia di S. Nilo), si concluderà il ciclo 2018 dei "5 Sabati in Abbazia", organizzato dal Monastero Esarchico di S. Maria di Grottaferrata e dall'Associazione Culturale S. Nilo, con il patrocinio del Comune di Grottaferrata, della Comunità Montana dei Castelli Romani e Prenestini e di altri Enti, pubblici e privati.
P. Ugo Zanetti, monaco di Chevetogne (Belgio), tornerà ad incontrarci per presentare un importante "volto" della chiesa copta, di cui egli è grande esperto e studioso: P. Matta El Meskin, un padre del deserto del XX secolo.
 
Interverrà S. E. Mons. Marcello Semeraro, Vescovo di Albano, Amministratore Apostolico del Monastero di S. Maria di Grottaferrata, Delegato Pontificio all'Ordine Basiliano d'Italia, Conservatore Onorario del Monumento Nazionale di Grottaferrata.
Introdurrà il tema P. Michel Van Parys, Pontificio Collegio Greco, Abate Emerito del Monastero di Chevetogne e del Monastero di S. Maria di Grottaferrata

Dalle ore 10.00 sarà possibile ammirare alcune opere esposte dagli allievi della Scuola di Iconografia Bizantina dell'Abbazia, diretta dal M° Roberto Roncaccia, grazie alla quale una bellissima tradizione spirituale e artistica viene mantenuta, con risultati eccellenti.

Locandina 26-5