5 Sabati in Abbazia: S. Sergio di Radonej e la fioritura del monachesimo russo

Sabato 27 gennaio, alle ore 10,30, nella Sala Polifunzionale della Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di Grottaferrata (Abbazia di S. Nilo) sarà inaugurato il ciclo 2018 dei 5 Sabati in Abbazia
Gli eventi curati dall'Associazione Culturale S. Nilo quest'anno avranno come tema: "Santi e sapienti, volti delle Chiese orientali".

Gli incontri del ciclo, come sempre, saranno condotti da studiosi, profondi conoscitori delle Chiese orientali che ci introdurranno alla conoscenza di figure eminenti del mondo orientale e bizantino che per il loro pensiero e le loro opere hanno rappresentato e rappresentano il "volto" stesso della loro Chiesa.
Sabato prossimo P. Adalberto Piovano, della Comunità Monastica della Santissima Trinità di Dumenza (Varese), presenterà la figura e l'opera di S. Sergio di Radonej, protagonista nel XIV secolo della fioritura del monachesimo russo.

S. E. Mons. Marcello Semeraro, Vescovo di Albano, Amministratore Apostolico del Monastero di S. Maria di Grottaferrata, Conservatore Onorario del Monumento Nazionale di Grottaferrata, aprirà i lavori.
P. Michel Van Parys, del Pontificio Collegio Greco, Abate Emerito del Monastero di Chevetogne (BE) e del Monastero di S. Maria di Grottaferrata, introdurrà il tema e presenterà il relatore.

Locandina 5 sabati